Ricerca Rapida:   
Prenota On-Line Sentieri Biglietteria Web Cam Bollettino Neve Attività Invernali Attività Estive Ski Pass
Home Page | Consorzio Raiamagra | Cenni Storici | Ubicazione | News | Contattaci | Come Raggiungerci | Mappa del sito
 
Dati Tecnici


Impianto

Lunghezza

Dislivello
(pers./h')

Aperto/
chiuso
  Seggiovia Raiamagra 886 257,57 720



Orari di apertura e chiusura
Orario di apertura  09:30
Orario di chiusura  17:30
Ultima discesa per la valle 17:15

L’impianto di trasporto a fune di persone “Raiamagra” è l’altra seggiovia biposto. La stazione a valle è a quota 1.395 m, a circa 100 m dall’arrivo della seggiovia Settevalli. Percorre circa un kilometro al riparo da una fitta faggeta e raggiunge la vetta del M. Raiamagra attraverso la Stazione a monte a quota 1.652 m. Da qui, seguendo l’opportuna segnaletica si accede a tutte le piste della stazione sciistica, compreso l’anello per lo sci di fondo. Percorrendo la “Passeggiata Panoramica”, si raggiunge il primo punto di avvistamento sito alla partenza della Pista di sci “Aquile”. Tale avvistamento è attrezzato con binocolo, utile per scorgere i particolari dell’Altopiano del Laceno e spaziare ampie vedute sull’Alta Irpinia. Il secondo punto di avvistamento, attrezzato con un altro binocolo lo si raggiunge sul crinale ovest del M. Raiamagra, attraverso la pista di sci Nordica e precisamente alle spalle del “Rifugio Canadese”. In giornate nitide si ha il piacere di spaziare vedute dal M. Terminio 1.766 m, al M. Accellica 1.660 m ed all’orizzonte tutto il golfo di Salerno. Per quanto riguarda il “Mondo Fantastico di Lacenò”, sulla vetta del M. Raiamagra si trova “Il Castello di Lacenò” attrezzato con vari giochi per bambini. Sempre sul crinale ovest del Raiamagra si può trova anche il “Rifugio Canadese” struttura di appoggio per attività escursionistiche ed utile anche per piacevoli soste in compagnia.
Al disopra della Stazione di arrivo, c’è il Rifugio Amatucci, o “Locanda della Castellana”, tipico bar tavola calda dove si possono degustare ottimi prodotti locali, compresa la Zuppa di Lacenò, a base di funghi e tartufi.

 
 
:: Carta Sciistica

Consorzio Raiamagra - 2003 Tutti i Diritti sono riservati